Poesia Contemporanea e molto freddo

Salve a tutti!
Scrivo dopo una mattinata "MEMORABILE" passata alla gran guardia a Verona ad ascoltare poeti intonare le loro poesie per tre ore e a patire un freddo insopportabile (la nostra ipotesi è che avessero acceso l’aria condizionata…in ottobre?!?). Alcuni di loro, non lo nego, mi hanno colpito, per altri tralascerei il mio personale commento…
L’apice è stato toccato quando la nostra proffe ha chiesto ad un poeta che non dimostrava più di vent’anni come si chiamava per conto della nostra capo- redattrice ed ha ottenuto come risposta: <<Sono Luca. Faccio il tronista e sono anche omosessuale>>. In seguito, quando la prof è uscita dalla sala, lui le è andato incontro e le ha consegnato una dispensa con tutte le sue poesie e con tanto di post- it con scritto il suo nome, cognome, indirizzo e anche indirizzo e-mail…
Ora vi lascio, chiedendovi cosa ne pensate della poesia contemporanea.
COMPLIMENTI A CELESTE CHE SI è AGGIUDICATA IL SECONDO POSTO PER IL SUO COMMENTO (anche se avrebbe meritato il primo…).
Baci
Talisa
P.S. una strofa di una canzone:
" I used to be a little boy,
so old in my shoes.
What I choose is my choice.
What’s a boy supposed to do?
The killer in me is the killer in you,
my love.
I send a smile all over you…".
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...