E perciò non ti chiamerò al telefono

E perciò non ti chiamerò al telefono
né avrò bisogno delle tue vene che pulsano
il dolore prosciuga tutto
il dolore è un anello sponsale
e ti sposa nella dolcezza
e nella verecondia feroce,
io oggi mi sono sposata al dolore,
mi sono divisa da te.


Io non so come mai la mia mente mi voglia male in certi momenti, ma un motivo deve esserci se ritorna sempre a quel punto, di quella storia che doveva essere conclusa, sigillata e forse dimenticata. Ho saputo fin dal principio che non avrei potuto dimenticare, almeno non tutto. Ma che ogni tanto un frammento spunti sadicamente nei momenti di fragilità mi sembra che sia troppo. Non possiamo rassegnarci al fatto che questa fine è stata voluta, bramata, quasi progettata? No! Ci deve sempre essere qualche pezzo che non torna, qualche "forse" vagante che vorrebbe farmi tornare indietro, che si conficca nello stomaco come un pugnale insieme ai suoi fidi compagni a tormentare le mie sere in solitudine.
Quando non saprò che scrivere, scriverò di te. E forse, allora, la tua immagine dispettosa sparirà.

Annunci

One thought on “E perciò non ti chiamerò al telefono

  1. ☆•Nιнαℓ•☆ ha detto:

    ..scomparirà in un momento..scivolerà via velocemente..con la stessa intensità con cui è arrivato..lasciando soltanto un sottile velo di malinconia o inspiegabile, ma quiete malessere..magari svanisse anche quello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...