A Day like a Bronte

Per arrivare ad Haworth bisogna prendere due treni: il primo da Leeds a Keighley, il secondo da Keighley ad Haworth. Ed è un treno a vapore. Era il 31 ottobre, una giornata uggiosa e brumosa e le campagne dello Yorkshire erano invase dalla bruma: il tempo perfetto per calarsi in un romanzo di una delle sorelle Bronte. Arrivati alla stazioni di Haworth, bisogna salire un po’ per arrivare al cuoricino umido del paese, che, sinceramente, non è nulla in tutto, ma mi ha lasciato un ricordo particolarmente gradevole. Saranno state le decorazioni di Halloween, sarà stata la bruma, saranno stati tutti i negozietti carini, ma mi sembrava abbastanza familiare.

casa della famiglia Bronte - Haworth

La casa della famiglia Bronte si trova nel punto più alto, vicino alla chiesa. Non è particolarmente attraente, né particolarmente grande, anzi: certe stanze davano un’idea quasi claustrofobica, strette e scure. Il punto focale, però, è che in queste stanze vissero loro, che hanno affascinato generazioni di lettori e fatto sospirare lettrici di ogni epoca con questi amori passionali e impossibili che, se non riescono ad emozionarti, come minimo ti smuovono un poco. Perché è una grande prova parlare senza averlo mai conosciuto sul serio, ma avendolo solamente immaginato, in lunghi pomeriggi di gioco tra fratelli, nelle umide brume di Haworth.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...